Viola, blu, magenta e l’ispirazione dalla natura

Viola, blu, magenta sono i colori di molti tipi di frutta e verdura. Scopri come dal loro colore ci si possa ispirare per la scelta dei dettagli d’arredo.

Oggi cercavo ispirazione per scrivere un post e come il solito mi sono rivolta alla mia più grande amica: La natura!!!

Complici gli operai, che stavano facendo dei lavori davanti allo studio, il dilemma era: sto qui e mi faccio rimbambire del tutto dal rumore o esco a caccia di pace e idee?

Ho scelto la seconda… e senza tanti sensi di colpa. Così sono andata alla bancarella di frutta e verdura a vedere cosa c’era di bello e buono in questo periodo.

Ho fatto qualche foto, soprattutto alla verdura e alla frutta blu, viola e magenta , perché è del significato di questi colori, e dei loro benefici nelle nostre case, che vi vorrei parlare.

VIOLA

viola blu magenta

Le melanzane: belle lucide, eccole qui con il loro colore scuro e molto chic.

Ho subito pensato che abbinerei questo colore a una poltroncina in velluto.

Un colore così scuro è veramente rilassante, e unito alla morbidezza del velluto, il relax si fa ancora più intenso. Una pausa morbida scaccia i pensieri e sposta l’attenzione alla carezza che certi tessuti sono in grado di regalarci.

Ho letto anche, sul mio libro delle erbe, che una maschera con polpa fresca di Melanzana rende più liscia e vellutata la pelle irritabile, rugosa e precocemente invecchiata!!!  Quindi: Viva la melanzana!!!

BLU

L’uva nera, che poi nera non è, era lì con i suoi acini belli tondetti e l’elegante forma a cono dei grappoli. L’uva è blu, il colore della comunicazione. Il colore blu rafforza la nostra capacità di esprimere a parole i nostri sentimenti e di comunicarli agli altri. Parlare con chiarezza fa bene e questa qualità costruisce tra le persone dei legami, saldi e solidali, come gli acini dell’uva.

Usiamo quindi il colore blu in tutti gli ambienti, anche di lavoro, dove la comunicazione è importante.

Potrebbe essere anche il colore di piccoli complementi d’arredo, come dei cuscini per la camera, se è lì dove ci piace chiacchierare di tutto con il nostro partner.

Oppure nella camera di un adolescente che stenta a trovare le parole per esprimersi con gli altri.

 

 

MAGENTA

Il radicchio: a palletta o lungagnone (come il trevigiano) ha delle striature, color magenta fenomenali. Il color magenta può apparire colore un po’ difficile nell’arredamento ma in realtà è un’arma da utilizzare con astuzia.

Innanzi tutto può essere accostato a colori un po’ spenti, ad esempio il grigio, per creare contrasti piacevoli ma non eccessivi.

 

Inoltre il magenta è un colore che cura due stati d’animo, che spesso torturano molte persone: il senso di colpa e l’eccessiva preoccupazione per problemi, in realtà, facilmente risolvibili.

Quando ci sentiamo scivolare in uno di questi stati emotivi possiamo scacciare l’ansia,  che ne consegue, utilizzando il colore Magenta come pillola d’arredo.

Può essere un cuscino abbinato ad altri, da mettere sul divano. Oppure una tovaglietta o un runner per abbellire la tavola o dei vasetti per i fiori come quelli del nostro shop https://www.casatherapy.it/proposta/vasi-per-piccoli-fiori-ciclamino/

vasi per piccoli fiori ciclamino in vetro

Per concludere: questi tre colori sono tutti molto rilassanti…forse è per questo che oggi mi hanno colpito. Il rumore proveniente dalla strada era davvero super fastidioso e avrebbe messo alla prova anche un monaco buddista .. ommm!!!!

N.B.:Vuoi qualche suggerimento per ritrovare pace e serenità nella tua casa? Chiama 346 73 181 30 o scrivimi info@casatherapy.it .

Le foto di questo articolo provengono dal nostro archivio e da Pinterest .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.