Usa “pennellate” arancioni nella tua casa.

Usa "pennellate" arancioni

Usa “pennellate” arancioni nella tua casa per attingere da questo colore la forza di essere te stessa.

Se hai letto il post Arancione: Io sento, avrai già compreso che questo è un colore che ha la proprietà di risvegliare i tuoi sensi e la tua creatività.

L’arancione  è un colore positivo, vivace e di certo non passa inosservato.

Se hai voglia di ritrovare una spinta per recuperare i tuoi desideri più intimi e  la forza per realizzare i tuoi sogni: usa pennellate di questo colore nella tua casa, e anche nel posto di lavoro.

L’arancione, oltre a risvegliare la tua parte sensoriale e sensuale assopita, è anche un grande alleato sul lavoro. Infatti, è un colore che ti aiuterà a essere più scrupolosa e organizzata, capace di sfoderare abilità e determinazione per realizzare i tuoi obiettivi.

Nella tua casa potrai utilizzare questo colore nella zona giorno.

In cucina ti aiuterà a digerire meglio i cibi,

in salotto ad essere più espansiva e accogliente,

usa-pennellate-arancioni

nella zona ufficio e studio ti sentirai più concentrata e creativa.

Potrai utilizzare questo colore anche in bagno. Grazie ai dettagli arancione il tuo intestino funzionerà meglio.

usa-pennellate-arancioni

Ricordati che il colore arancione si associa alla milza, l’organo che filtra le impurità nel sangue.

Allo stesso modo, il colore arancione, ti aiuterà ad assimilare i pensieri negativi. A comprendere e lasciare andare, gli eventi traumatici della tua esistenza.

Sarà un colore efficace nelle situazione di stallo. Quando ti senti bloccata, a un punto morto della tua esistenza, quando hai tanta paura di apportare dei cambiamenti nella tua vita: usa il colore arancione. Sarà il tuo alleato per lasciare alle spalle il passato e guardare finalmente al futuro.

I colori in casa sono pillole omeopatiche da vedere, respirare e mangiare o bere.

Vedi Arancione

Il colore arancione attiva il secondo Chakra e ti può liberare dai rigidi schemi emotivi. Ti fornisce un’energia rinnovatrice e stimolante. Incoraggia l’autostima e amplia la gioia del piacere sessuale.

Se hai voglia di cambiare e desideri una vita sana e piena d’energia: immergiti per qualche secondo nel colore arancione.

Puoi utilizzare qualcosa che possiedi in casa, come un cuscino, un oggetto, un’immagine, un capo di abbigliamento o anche un fiore.

Fissa il colore per qualche secondo. A voce alta o mentalmente, esprimi questo pensiero: “Ho una mente e un corpo sano e ho il desiderio di vivere la mia vita fino in fondo”.

Pian piano risveglierai i tuoi sensi. Avrai di nuovo voglia di vivere, con gioia e liberamente, le tue passioni.,

Se però trovi questo colore troppo eccessivo, vuol dire che non sei ancora pronta a trovare una nuova strada. A lasciare andare freni e legacci, imposti da altri o dalla tua mente, ma ancora molto presenti nella tua vita.

Non forzare le cose! Inizia con qualche piccolo oggetto o immagine di colore arancione, inseriscilo nella tua casa e vedi come va.

Respira arancione.

Ogni colore può essere utilizzato per fare degli esercizi di respirazione, utili per sgombrare la mente e riattivare i punti energetici bloccati dentro di noi.

In questo caso, respirare il colore arancione ti aiuterà a riattivare il secondo Chakra. inoltre, ti aiuterà ad affermare la tua volontà di sentire e di risvegliare la tua sfera emotiva, rendendola ricettiva ai messaggi dell’anima. Massaggi che si possono rivelare attraverso i sogni e l’immaginazione.  Procedi così:

1 Scegli un momento tranquillo della giornata. Stenditi o siediti da sola in una stanza o nella natura (soprattutto se hai la possibilità di stare di fronte al mare), il più comodamente possibile.

2 Inspira lentamente e profondamente, contando fino a quattro, trattieni il respiro contando fino o due, e infine espira contando di nuovo fino a quattro.

3 Quando inspiri, immagina di ispirare il colore arancione. Comincia dalla pancia, distendi il diaframma e riempi d’aria e colore i polmoni.

4 Quando espiri, inverti il processo, contraendo prima il petto, poi il diaframma e infine la pancia.

5 Per imparare meglio la tecnica, appoggia una mano sulla pancia e senti come si distende e si contrae.

Continuate a fare pratica finché non acquisti scioltezza, ma attenta a non iperventilare. La maggior parte di noi, infatti, non è abituata a respirare così profondamente. Se ti senti un po’ stordita, fermati e respira normalmente finché non ti  sentirai meglio.

Mangia o bevi arancione.

La forza e la potenza dei colori la puoi assorbire anche attraverso il cibo.

Il cibo arancione è associato alla salute e alla vitalità, e soprattutto alla fondamentale vitamina C, che ha un ruolo decisivo per il benessere generale. Si trova negli agrumi e nelle carote, altro alimento arancione molto comune.
Queste ultime contengono anche il betacarotene, un agente antiossidante che aiuta a proteggere l’organismo contro gli agenti inquinanti nell’ambiente.
Anche il miele è considerato un alimento arancione e aumenta le difese immunitarie.

Tornando alle proprietà delle carote, devi sapere che mangiate sminuzzate o ancora meglio se centrifugate, per ottenere un piacevole succo, ti aiuteranno a pulire il fegato e far funzionare meglio il colon. Le carote sono ricche di vitamina A che contribuisce alla salute degli occhi, riducendo il rischio di cataratte e degenerazione oculare.

Per assumere il colore arancione  utilizzando l’acqua caricata con l’energia di questo colore. Ottenere dell’acqua, caricata con la forza di qualsiasi colore, è molto facile. Puoi utilizzare una bottiglia di vetro (in questo caso arancione) che dovrai riempire d’acqua e poi esporre al sole, per almeno un’ora. In questo modo la luce del sole, passando attraverso il vetro colorato,  caricherà l’acqua di grande energia.

Se non trovi delle bottiglie del colore che vuoi utilizzare, puoi rivestire una bottiglia trasparente con della carta velina, del colore desiderato, e procedere con la ricarica solare.

N.B. : Ti consiglio di non esagerare mai. Il colore va sempre usato con equilibrio e in piccole dosi. Usane una piccola quantità ogni giorno, ma interrompi subito ogni pratica se il colore non ti dà più l’energia di cui hai bisogno. Come al solito il troppo stroppia e l’equilibrio è sempre la strada migliore.

Per dubbi e chiarimenti contattami

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.