Riordina il tuo bagno a Primavera!

Riordina il tuo bagno

Riordina il tuo bagno a Primavera!

Il bagno è molto probabilmente la prima cosa che vedi al mattino.

Riordinare periodicamente il bagno è anche un modo per iniziare bene la giornata. Troverai subito ciò che ti serve e ti sentirai più rilassata sapendo che, con poche cose ben ordinate, le pulizie del bagno saranno sempre rapide e semplici.

Gli unici oggetti che dovrebbero essere conservati nel bagno dovrebbero riguardare l’igiene personale, il benessere e la cura del corpo e il relax.

Ecco qualche consiglio per rimettere in ordine il bagno:

Rimuovi tutto ciò che è in bella vista sui ripiani o i sanitari.

Pulisci e tieni a vista solo gli articoli di uso immediato e frequente come sapone, spazzolini da denti, salviette per il viso e dentifricio.

Trova invece uno spazio per tutto ciò che rimane e non usi quotidianamente.

Cerca di raggruppare cose in base al loro utilizzo (trucco con pennelli; lozioni, creme con deodoranti e profumi; sapone con bagno schiuma, shampoo e balsami insieme; carta igienica con salviette e fazzoletti di carta; articoli per l’igiene dei bambini; medicinali che devono essere conservati in modo sicuro, lontano dagli oggetti usati dai tuoi bambini).

Ordina gli oggetti sotto il lavandino, nei cassetti del trucco, dentro il tuo armadietto dei medicinali, sugli scaffali e nei mobili del bagno.

Liberati da:

  • Tutte le creme solari che hai da più di due anni.
  • Vecchi tubetti di dentifricio mezzo pieni. Flaconi di shampoo e balsamo che hai smesso di usare, ma che non hai buttato via.
  • Farmaci scaduti
  • Asciugacapelli, ferri arricciacapelli, piastre per lisciare, rasoi, ecc. che non usi mai o sono rotti e non aggiustabili.
  • Pinzette smussate.
  • Tutti i trucchi che hanno più di un anno.
  • Applicatori e vecchie spugne per il trucco.
  • Campioni di hotel avanzati che non utilizzerai mai.
  • Asciugamani strappati o usurati.

CONSIGLI:

  • Se non hai abbastanza spazio sugli scaffali, arrotola gli asciugamani e salviette e tienili in un bel cestino vicino alla doccia.
  • Se hai bisogno di più spazio prova i cassetti impilabili in plastica.

  • Usa il sapone liquido con dispenser ricaricabile è più facile da spostare e pulire delle saponette.
  • Tieni il trucco in un beauty-case invece che in un cassetto. Sarà più facile riporlo o portarlo con te.
  • Per ridurre plastica e contenitori acquista prodotti che puoi usare per più funzioni, ad esempio: una crema efficace per giorno e notte o una crema efficace per tutto il corpo da utilizzare anche per mani e piedi.
  • Se smetti di usare uno shampoo, un balsamo o un bagnoschiuma perché non ti piace, buttalo o regalalo via prima di aprirne uno nuovo.
  • Non lasciare le bottiglie semipiene, occupano spazio prezioso. Usane solo uno per volta, risparmierai anche denaro e tempo per pulire le superfici.
  • Se puoi, non conservare i prodotti di scorta accanto a quelli che stai usando, in questo modo non sarai tentata di aprire qualcosa di nuovo prima che il vecchio sia finito.

Pulizia di pennelli per il trucco

Per pennelli da fard o ombretti (quindi polveri) mettili in una bacinella piena d’acqua tiepida con qualche goccia di shampoo. Lasciali per qualche minuto in ammollo, quindi risciacquali e  separa delicatamente le setole con le dita. Tamponali con un panno asciutto e lasciali asciugare naturalmente o asciugali con il phon a bassa temperatura.

Per i pennelli da fondotinta, o per i rossetti, utilizza invece acqua più calda e il detersivo per i piatti. Lascia i pennelli in ammollo per qualche ora per sciogliere bene il trucco più grasso. Sciacqua bene, da nuovamente forma ai pennelli con le dita e lasciali asciugare all’aria, facendo attenzione che la base dei pennelli si asciughi bene.

Pulizia di spazzole e pettini

Puoi pulire pettini e spazzole con un cucchiaio da tavola di borace o di bicarbonato di sodio sciolto in mezzolitro di acqua. Oppure puoi immergerli per 30 minuti in acqua e detersivo per i piatti o shampoo; strofina i pettini con le spazzole e le spazzole fra di loro per liberarle da capelli e sporco.

L’untuosità naturale dei capelli e i residui di oli cosmetici si tolgono dai pettini immergendoli in un bagno di acqua e ammoniaca con una goccia di shampoo.

Oppure versa 3 cucchiai di bicarbonato di sodio e 3 cucchiai di candeggina in una bacinella di acqua tiepida. Immergi pettini, spazzole e bigodini, lasciali in ammollo e sciacqua.

USA SEMPRE I GUANTI PER ESEGUIRE QUESTE OPERAZIONI DI PULIZIA

Armadietto /cassetto dei medicinali

Mettere ordine nello spazio del bagno riservato ai medicinali è importante, sia per avere tutto l’occorrente sotto mano, in caso di malanni o piccoli incidenti domestici, sia per la salute di tutta la famiglia. Alcuni farmaci scaduti, se ingeriti, possono causare gravi danni alla salute.

Inizia quindi con svuotare lo spazio dedicato ai medicinali.

Elmina:

  • i medicinali senza foglietto illustrativo.
  • Tutti farmaci scaduti.
  • Antibiotici non più necessari.
  • Rasoi arrugginiti o opachi.
  • Medicinali che non userai mai più per vari motivi (ad esempio: non ti piace il gusto, non c’è più bisogno di usarlo, ecc.)

A questo punto, raggruppa, i medicinali e gli strumenti per medicazioni rimasti, per categorie.

Fai l’inventario scritto delle medicine e degli oggetti per le medicazioni. Lascia uno spazio per le note da spuntare quando finisci qualcosa che devi riacquistare.

Riponi i gruppi di medicinali in piccoli contenitori, da inserire nell’armadietto o nel cassetto dei medicinali. Posiziona ciò che usi di frequente ben in vista.

CONSIGLI:

  • Smaltisci ogni tipo di farmaco scaduto negli appositi contenitori che trovi all’ingresso delle farmacie. Se ahi dei dubbi chiedi al farmacista.
  • Assicurati di finire un farmaco o un prodotto per la salute prima di aprire un nuovo articolo che ha lo stesso scopo.
  • Se hai difficoltà a ricordarti di prendere i farmaci da prescrizione, scrivi un promemoria e attaccalo al tuo armadietto dei medicinali.
  • Fa in modo di lasciare sempre un po’ di spazio vuoto per eventuali acquisti di medicinali e medicamenti futuri.

pulizie del bagno a primavera

Per le pulizie bio del bagno leggi anche:https://www.casatherapy.it/pulizie-del-bagno-a-primavera/

 

 

pulizie terapeutiche il bagno

Per pulizie del bagno terapeutiche leggi anche:https://www.casatherapy.it/pulizie-terapeutiche-il-bagno/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.