Rimedi per viaggi tranquilli e profumati.

Rimedi per viaggi tranquilli e profumati

Rimedi per viaggi tranquilli e profumati. Per chi ama gli oli essenziali e sta per partire per le vacanze, ecco alcuni consigli utili e naturali,  per viaggi profumati all’insegna del benessere.

Soffri di mal d’auto?

… ma anche di viaggi in nave o aereo, il rimedio più indicato l’olio di  lavanda o di menta piperita. Prima  di partire puoi annusare direttamente dalla bottiglia o mettete 2-3 gocce su un fazzoletto e aspirate profondamente l’aroma più volte.

Rimedi per viaggi tranquilli

Soffri per il cambiamento del fuso orario?

Spesso il cambiamento di fuso orario comporta malessere e  difficoltà di adattamento. Se hai la possibilità, appena  arrivata/o a destinazione, di fare un bagno, fai cosi:

in caso di arrivo di sera, aggiungi all’acqua nella vasca da bagno,una miscela di 5 gocce di lavanda e 5 gocce di ylang-ylang .

Se dovi proseguire il viaggio prepara un bagno con l’aggiunta di gocce di lemongrass e rosmarino in parti uguali.

Se invece ti fermi più a lungo, nella località di arrivo, al mattino fa un bagno, aggiungendo all’acqua gli oli essenziali (sempre 5 gocce per tipo) di rosmarino, lemongrass e alla sera un bagno a base di lavanda e ylang-ylang. Questi bagni aiuteranno l’organismo  ad adattarsi al nuovo ritmo.

In viaggio soffri di colpi di sonno?

Se dopo aver guidato a lungo in autostrada senti che ti si chiudono gli occhi, fa una pausa e inala l’aroma di rosmarino e limone con cui avrai impregnato un fazzoletto (2 gocce di ciascuno). Ti riprenderai subito!!!!

Rimedi per viaggi tranquilli e profumati

 

Vuoi viaggiare profumato?

Se c’è cattivo odore nell’automobile  non ricorrere a profumatori sintetici. Bagna una bustina di tè e aggiungi una goccia d’olio di lavanda. Inserisci la bustina nelle bocchette dell’impianto di condizionamento dell’aria (in genere sono sotto il cruscotto) e lasciala lì per un po’ di tempo. Oppure metti la bustina in qualunque altra parte dell’automobile. Il tè agisce uccidendo gli acari e eliminando le mucillagini e le sostanze volatili di lavanda sono abbastanza piccole per entrare nell’impianto e lasciare un profumo fresco.

In viaggio soffri di stitichezza?

Capita spesso quando si fanno viaggi lunghi di soffrire di stitichezza, a causa del cambiamento delle abitudini alimentari, o di stile di vita, o perché niente è pulito come il bagno di casa. Per ovviare a questi inconvenienti, prepara un olio per massaggio con 50 mi di olio di jojoba, 10 gocce di olio di rosmarino e 10 gocce di olio di maggiorana e massaggiati il ventre con un movimento circolare in senso orario. Contemporaneamente puoi assumere, per tre volte al giorno, 1 goccia di olio di maggiorana o di finocchio in un bicchiere di acqua tiepida e miele. Questo è un rimedio utilissimo  se si soffre di stitichezza anche a casa.

Incontri indesiderati?

Non lo auguro a nessuno ma può capitare di vedere qualche fastidioso insetto nella tua camera. Se capita allora spruzza qualche goccia di essenza pura di menta piperita sul pavimento.

Per non farsi pungere dagli insetti.

Anziché ricorrere a preparato chimici con cui spalmarti la pelle, per tenere lontane le zanzare, il mio consiglio è quello di crearti  un olio repellente ma tutto naturale. Ecco la ricetta: Aggiungi a 100 mi di olio di jojoba 15 gocce di olio di lavanda, 15 gocce di olio di limone, 15 gocce di olio di garofano e 15 gocce di olio di legno di cedro, agita bene e distribuiscilo sulla pelle, ti risparmierai una serie di fastidiose punture e irritazioni.

…e infine per ci non ha tanta voglia di far da se il consiglio  CASA therapy è quello di partire con un buon prodotto naturale come questo: http://www.florapisa.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.