RESPIRA! II respiro è vita, impara a respirare disegnando.

respira

RESPIRA! Prima di iniziare a leggere questo post fa un bel respiro.

Respirare fa parte di noi è ovvio e naturale, ma il respiro non è solo la nostra ragione di vita è anche una medicina efficacissima quando il nostro modo di respirare diventa consapevole.

Quasi tutti noi respiriamo solo dal petto, così il respiro è spesso irregolare e affannoso, ma raramente ce ne accorgiamo.

Passando molto del nostro tempo seduti, il diaframma tende ad irrigidirsi e ciò va a sovraffaticare i muscoli intercostali e delle spalle, con effetti dolorosi.

Prova adesso ad appoggiare una mano sulla pancia e l’altra all’altezza del cuore. Respira come fai di solito, ma fa attenzione: Quale delle due mani si muove di più?

Quella sulla pancia o quella sul cuore? Oppure stai notando che a muoversi sono soprattutto le spalle?

La respirazione consapevole è quella che mette in moto il diaframma. Inspira lentamente l’aria dal naso e falla scendere nell’addome con respiri fluidi, lunghi e ritmici.

Se ti abitui a respirare così, con il naso, partendo dall’addome e sfruttando il diaframma avrai notevoli benefici a livello fisico e mentale. Eccone alcuni.

Benefici fisici

Rilassa il corpo.

Migliora il sonno.

Aumenta l’energia.

Riduce le infiammazioni.

Migliora la pressione sanguigna.

Allenta le tensioni del corpo.

Migliora la sindrome dell’intestino irritabile.

Benefici mentali

Lucidità mentale.

Favorisce il pensiero positivo.

Interrompe la costante autocritica.

Dona equilibrio e serenità.

Migliora l’autostima e la consapevolezza di sé.

Aiuta a sentirci in armonia con le persone che ci circondano.

Riduce il senso di ansia e di paura.

Aumenta il senso di gioia e di gratitudine verso la vita.

Tutte queste notizie, che hai letto fino a qui, le trovi raccolte in un libro affascinate.

Un album, che mescola informazioni importanti per il nostro benessere, a esercizi per la respirazione. Il tuo respiro troverà nel disegno e nei movimenti della matita sul foglio, il giusto ritmo per iniziare ad ascoltarti e migliorare così, il tuo stato fisico e mentale.

Ecco i riferimenti: Tom Granger “Il metodo Draw Breath, impara a respirare disegnando” ed. Rizzoli. Prezzo di copertina 14,90 €

Il libro va seguito dall’inizio alla fine per abituarti, pian piano, a un nuovo modo di respirare e di prenderti cura di te.

Gli esercizi sono di quattro tipi e non pensare che sia necessario essere degli artisti per farli.

Esercizi guidati

Alcuni esercizi sono guidati da delle linee già disegnate che ti abitueranno a mantenere il flusso del respiro fluido e naturale.

Esercizi a respiro libero

Negli esercizi a respiro libero, i disegni sulla carta, saranno la rappresentazione del tuo respiro. Più saranno imperfetti e meglio esprimeranno le fluttuazioni naturali del tuo corpo.

Esercizi con il metodo Draw Breath

Ci sono gli esercizi con il metodo Draw Breath. Sono esercizi per cui ci vuole un po’ di pratica e tanta concentrazione. Sono esercizi pensati per adattare la velocità della matita al ritmo naturale del tuo respiro.

Esercizi spot

Nel libro troverai anche degli esercizi non legati alla respirazione, ma utili per entrare nel mondo della mindfulness.

Per darti un assaggio di questo libro ti allego un estratto che ho elaborato graficamente.

Clicca qui Respira!

Buon respiro!

Certe porte si aprono solo dall’interno.

Respirare è un modo per attraversare quelle porte.”

 

P.S.: Se per te l’inglese non è un problema, puoi anche farti guidare dalle risorse audio che troverai in questo sito https://www.drawbreath.com/audio

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.