Pulizie di casa: 10 minuti al giorno toglie lo stress di torno!

Timer Cocodè

Le pulizie di  casa non mi sono mai pesate più di tanto, anche se devo ammettere che sono una seccatura e un’enorme perdita di tempo!

Del resto ho la tendenza a pensare troppo, quindi, se ho confusione e disordine attorno a me, peggioro ancora di più la situazione.

Anche se non sono una maniaca dell’ordine, per rilassare la mente, devo avere la casa  possibilmente pulita, leggera e ordinata.

Ammetto che non sempre ci riesco e che spesso mi ritrovo ad accumulare le faccende di casa nel fine settimana.

Però, ad un certo punto, mi sono imbattuta in un libretto dal titolo ambizioso (almeno per me) ” Il metodo rivoluzionario per pulire la tua casa in soli 10 minuti al giorno” di Becky Rapinchuk  e ho pensato di provare a metterlo in pratica.

Il libro è pieno di saggi consigli ed è scritto in modo piacevole.

Una sezione è dedicata alla realizzazione di carrellini, con tutto il necessario per pulire la casa, per pulire il bagno, per spolverare, ecc..

Praticamente delle “trousse” ma per la casa.

Consigli che io, per questioni di spazio, non ho seguito, ma che comunque hanno un senso, soprattutto per ridurre il tempo da dedicare alle pulizie e averne di più per le attività divertenti.

Per quanto riguarda le pulizie s’inizia con una tabella di marcia di 7 giorni. Un vero e proprio allenamento per fare le pulizie quotidianamente, con costanza e impiegando 10/15 minuti (all’inizio sono di più, ma si sa la pratica è tutto!!!).

Ecco la checklist per il programma iniziale di 7 giorni:

Giorno 1: riordina le superfici

Giorno 2: pulisci i bagni

Giorno 3: si spolvera!

Giorno 4: passa l’aspirapolvere

Giorno 5: passa lo straccio

Giorno 6: mettiti  in pari

Giorno 7: fa il bucato

Ognuna di queste voci è spiegata dettagliatamente.

Per allenarmi con i tempi e non dovermi svegliare all’alba, ne tanto meno, uscire di casa in ritardo, utilizzo il timer della cucina.

Avevo provato con quello del telefonino, ma alla fine perdevo tempo a guardare le notifiche e quindi … meglio il timer!

Imposto ogni giorno il tempo e, senza farmi prendere dall’ansia da pulizie, pulisco un po’ ogni giorno.

Le incombenze mensili/ periodiche

Poi ci sono le incombenze mensili/ periodiche, quelle da sbrigare ogni mese, ogni due mesi oppure ogni trimestre.

Ecco la lista:

  1. Passare l’aspirapolvere sui battiscopa.
  2. Lavare i battiscopa.
  3. Pulire i lampadari, lumi e paralumi.
  4. Lavare i tappeti del bagno, zerbini, ecc.
  5. Pulire il forno.
  6. Pulire il frigo e il freezer.
  7. Pulire gli elettrodomestici (lavastoviglie, lavatrice, asciugatrice, aspirapolvere, ecc.).
  8. Lustrare i mobili di legno.
  9. Pulire i segni sui mobili.
  10. Rigirare i materassi e passarci l’aspirapolvere.
  11. Lavare la biancheria da letto  ( trapunte, copri piumini, cuscini, fodere del letto, ecc).
  12. Pulire gli infissi.
  13. Lavare i vetri.
  14. Sostituite o pulire i filtri ( della cappa, dei climatizzatori, delle ventole del bagno, ecc.).
  15. Pulire interruttori/ telefoni/ telecomandi.

La lista, naturalmente, va adattata alla propria casa e suddivisa per i vari mesi.

Si possono anche fare dei promemoria nella propria agenda e avere una checklist periodica, da spuntare e da appendere in cucina *.

In questo modo, non si rischia di far passare troppo tempo, per le pulizie fondamentali al mantenimento della casa.

Io ti invito a provare a riorganizzare le pulizie, se non lo fai già e soprattutto se non ti piace farle!

Senza dubbio è un buon metodo per ridurre il tempo da dedicare alla pulizia della casa e allungare il tempo per te.

Ciao alla prossima!!!

*Se questo argomento ti interessa, scrivimi QUI, ti invierò le tabelle in pdf, che ho elaborato con tutte le istruzioni, per le checklist periodiche. Fino alla fine di maggio 2020 le potrai avere gratuitamente, ti chiedo solo di iscriverti alla newsletter QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.