Ecco come organizzare la mattina riorganizzando l’ingresso di casa.

organizzare la mattina

Eccomi qui, di ritorno dalle ferie, con dei consigli per organizzare la mattina riorganizzando lo spazio vicino all’ingresso di casa. Spero siano utili a voi… come a me!!!!

L’idea è quella di organizzare la mattina rendendo l’ingresso molto efficiente, trasformandolo in una rampa di lancio verso una giornata serena. Perché se il buon giorno si vede dal mattino…  e bene partire da subito con il piede giusto.

Finite le ferie – riprende il quotidiano.

Ci siamo! Ferie finite per tutti (o quasi) e inizio della scuola incombente come una mensola bassa !!!

L’incubo peggiore? L’uscita di casa mattutina.

Il processo di “espulsione”, dalla nostra confortevole casa, per raggiungere il mondo lì fuori, non è facile per nessuno.

Neppure un single, libero professionista e senza orari fissi, è immune da questa sorta di rinascita mattutina.

Si perché, in questo  caso, sono gli oggetti che remano contro. Si nascondono, si mimetizzano, scompaiono all’improvviso.

Così addio chiavi della macchina, bollette da pagare, ecc. Tutto sparito insieme ai minuti preziosi, che volano via, perché appena svegli già ci troviamo impegnati in un estenuante caccia al tesoro.

Se poi in famiglia si è tanti tutto si moltiplica. L’incubo di organizzare tutto e tutti spegne l’entusiasmo e ci vorrà un po’ e un buon caffè per raddrizzare la giornata.

Ecco come organizzare la mattina trasformando l’ingresso in una rampa di lancio.

Per non perdere minuti preziosi, alla ricerca di ciò che ci serve per affrontare la nuova giornata, un consiglio utile è quello di organizzare l’ingresso creando uno spazio, dove radunare tutte le cose, che ognuno dovrà portare con se alla mattina.

Per i bimbi, se lo spazio lo permette, si possono fissare  dei ganci, accanto alla porta, per appendere gli zaini (preparati la sera prima) così da non lasciarli a terra dove si rischia di inciamparci sopra

Altra soluzione che vi aiuterà a organizzare la mattina è quella di avere vicino all’ingresso una panca, delle mensole o anche una piccola libreria a scomparti dove potere riporre un contenitore, per ogni componente della famiglia, dove inserire:

per i bimbi

  • il pranzo e / o spuntini e bevande
  • I permessi o altri documenti da portare a scuola
  • Libri, inclusi libri da restituire in biblioteca
  • Attrezzature sportive o altre attrezzature per hobby necessarie per attività scolastiche o successive alla scuola
  • Cappotti e altre attrezzature invernali.

per gli adulti:

  • chiavi
porta chiavi da parete
Le chiavi, se hanno un posto vicino alla porta d’ingresso, saranno sempre a portata di mano. https://www.casatherapy.it/proposta/casetta-appendi-chiavi/
  • Cellulare o smartphone (assicurarsi che sia caricato tenendo un punto di ricarica vicino).
  • Borse e valigette.
  • Cappotto e altri accessori (guanti, cappelli, ombrelli, ecc.)
  • Contenitore per il pranzo
  • Bollette e documenti
  • Articoli da restituire o per commissioni
  • Indumenti da portare al lavaggio a secco, ecc

 

In giro per il web si trovano molte idee per organizzare l’ingresso e trasformarlo in una rampa di lancio efficiente, eccone alcune:

organizzare l'ingresso di casa
Una panca in ingresso è molto utile, sia come punto d’appoggio che per sedersi e per togliersi le scarpe. I cesti sotto la panca sono utili per dividere gli oggetti di ognuno.

 

Una parete in ingresso ben organizzata non ha bisogno di grande spazio. Cesti per ogni componente della famiglia, una mensola e le lavagne per gli appunti sono ottime idee per  dimenticarsi nulla. Anche un orologio in questa posizione potrà essere molto efficace.

 

Per non spendere molto e organizzare l’ingresso al meglio, soprattutto per gli amanti dell’ordine, Ikea ha sempre delle ottime soluzioni.

 

Per gli amanti del fai da te: ecco una scaffalatura dove suddividere gli oggetti di ognuno, utilizzando delle cassette della frutta.

 

Naturalmente, come per ogni soluzione o consiglio, che riguarda l’ordine e l’organizzazione della casa, la costanza è l’alleato più importante.

Organizzare bene questo spazio e non usarlo non è una mossa molto furba.

Riporre in questi spazio ciò che serve alla mattina deve diventare una abitudine. Bisogna farlo alla sera, e farlo al meglio, così si andrà a letto più sereni e al mattino si recupereranno minuti preziosi.

Ecco alcune azioni serali che dovranno essere quotidiane e semplici da ripetere, ad esempio: collegare il telefono a ricaricare durante la notte nella stazione di ricarica,

Poco spazio e tanta fantasia, con un pizzico di ingegno, e si può organizzare un punto di ricarica cellulari e tablet vicino all’ingresso. In questo foto è stato usato una cassettina per corrispondenza IKEA KVISSLE

firmare tutti i compiti a casa e le carte di permesso e mettere la lista della spesa nella borsa vicino alla porta ecc. .

Set tre ganci
Appendini con mollette per non dimenticarsi le bollette!!! https://www.casatherapy.it/proposta/set-tre-ganci/

Ciò che è più difficile ricordare, sono le cose che non possiamo lasciare la sera prima accanto alla porta. Come i pranzi che devono essere refrigerati.

La soluzione più semplice è quella di mettere un post-it sulla porta d’ingresso.

Un’altra possibilità è quella di appendere una bacheca o una lavagnetta vicino alla porta. Molto utile anche per lasciare dei messaggi a chi esce più tardi da casa.

La parola organizzazione per molti suona un po’ come una imposizione o mania, ma vi assicuro, che soprattutto in questo caso, un po’ di organizzazione è solo sinonimo di più tempo per noi e per chi amiamo.

Si perché al mattino non deve mai mancare il tempo per un bacio e una frase affettuosa !!!!!

Le immagini sono tratte da Pinterest o dal nostro archivio di oggetti in vendita nello shop CASAtherapy

Lascia un commento