Olio essenziale di Bergamotto: addio pensieri cupi!

olio essenziale di bergamotto

Olio essenziale di bergamotto è l’olio del mese di giugno. Alle porte dell’estate c’è sempre tanta voglia di luce e di gioia. Per me il profumo che esprime tutto questo è quello derivato dalla spremitura delle bucce di bergamotto. Un profumo simile ad un’esplosione d’estate e di gioia. Molto usato nella preparazione dei profumi è uno tra gli oli più utilizzati per dare energia alla casa.

L’olio di bergamotto è atossico ma fotosensibile ovvero se metti qualche goccia di olio sulla pelle e ti esponi al sole si possono creare delle macchie brune, quindi meglio evitare!

In casa però diluito nel diffusore sarà una fonte di energia davvero incredibile.

La nota aromatica

L’olio essenziale di bergamotto ha un profumo dolce, fresco e floreale. La nota aromatica è di testa. Se vuoi saperne di più sulle note aromatiche delle essenze leggi qui.

Proprietà

L’olio essenziale di bergamotto è un antidepressivo, calma l’ansia e lo stress. Lo si usa spesso per lenire la sensazione di tristezza e abbandono dopo una separazione o una storia d’amore finita male. Lo si associa al colore verde per dare sollievo al chakra del cuore (per saperne di più sul chakra del cuore leggi qui). Il suo profumo trasmette gioia e voglia di vivere.

Ideale negli ambienti di studio o di lavoro per creare armonia. Favorisce la concentrazione perché riduce stress e tensioni, predisponendo le persone alla collaborazione e all’aiuto reciproco.

Inoltre, l’olio di bergamotto diffuso nell’aria la purifica e riduce il desiderio di fumare, svolgendo anche un’azione deodorante e disinfettante.

olio essenziale di bergamotto

Uso

Oltre all’utilizzo nei diffusori per l’ambiente l’olio di bergamotto può essere utilizzato come tonico in caso di acne, foruncoli o eccessiva produzione di sebo del cuoio capelluto. Versa 10 gocce di bergamotto in 50 ml di acqua diamante, agita prima dell’uso e passa il tonico nei punti che hanno bisogno di cura. Attenzione, se hai usato questo tonico sulla pelle non esporti subito alla luce del sole.  Se   soffri di gonfiore addominale, alitosi, digestione difficile puoi mescolare una o due gocce di olio essenziale di bergamotto con del miele e con questa miscela addolcire e potenziare gli effetti di una tisana digestiva.

Dosaggio

Per la diffusione nell’ambiente utilizza una goccia di olio di bergamotto per mq della stanza; ad esempio: per una stanza di 20 mq usa 20 gocce nel diffusore.

Olio essenziale di Bergamotto in cucina.

Se acquisti l’olio di bergamotto certificato per uso alimentare puoi usarlo anche per la preparazione di dolci, per profumare creme o creare delle bibite. Ottimo anche per aromatizzare il te nero o verde.

Per ottenere un vero tè naturale aromatizzato al bergamotto mescola 3-5 gocce in 100 grammi di polvere di tè verde o nero biologico in un contenitore ben chiuso. Agita la miscela e utilizzala per la preparazione del tuo tè profumato dopo dieci giorni.

Dal libro “Oli essenziali in cucina” di Roberta Deiana, ed. tecniche nuove

Tris di riso al bergamotto e limone

Preparazione: 10′

Difficoltà: bassa

Cottura: 15 minuti

Costo: basso

Ingredienti per quattro persone:

350 g di riso misto: integrale, rosso e selvaggio già cotto, 2 carote, 1 finocchio, 1 zucchina, 1 spicchio d’aglio, 1 goccia di OE di limone,1 goccia di OE di bergamotto,

2 cucchiai di succo di limone, 8 steli di erba cipollina, olio extravergine d’oliva, sale marino integrale.

Mondare e lavare tutte le verdure e tagliarle a pezzetti. Cuocerle a vapore

per 10-15 minuti.

A parte, preparare il condimento mescolando 3 cucchiai di olio con gli OE,

il succo di limone, il sale e lo spicchio d’aglio sbucciato e tagliato a metà. Lasciare riposare per una mezz’ora, quindi scartare l’aglio.

Unire al riso le verdure e il condimento, poi l’erba cipollina sminuzzata e mescolare. Lasciare insaporire per qualche minuto, quindi servire.

Note: se non si è intolleranti al glutine, questo condimento è ottimo anche per

le paste e per altri cereali, anche con l’aggiunta di ceci o lenticchie.

Dal web

Crema profumata al bergamotto

da gustare come dolce al cucchiaio o per farcire dolci e torte.

Ingredienti

500 ml Latte intero

80 g Zucchero

2 Uova

60 g Amido di mais (maizena)

1 goccia di olio essenziale di bergamotto certificato per uso alimentare.

Preparazione

Inizia versando il latte in una pentola e lascialo riscaldare bene sul fuoco.

Prendi una pentola abbastanza capiente e inizia a rompere le uova.

A questo punto unisci lo zucchero e l’amido di mais.

Con l’aiuto di una frusta, mescola bene tutti gli ingredienti fino a ottenere un composto liscio e senza grumi.

Quando il latte è bollente, spegni il fuoco, aggiungi la goccia di olio essenziale di bergamotto (se ti piace più profumata puoi aggiungere un’altra goccia ma non superare la dose massima di due gocce) unisci il latte aromatizzato un po’ alla volta nella pentola, continuando a mescolare con la frusta.

Quando il composto è ben amalgamato porta la pentola sul fuoco e sempre mescolando porta a ebollizione per addensare la crema.

La crema è pronta per essere utilizzata! Se non la usi subito, coprila con della pellicola trasparente a contatto con la crema e riponila in frigo. Durerà un paio di giorni.

Immagini da archivio CASAtherapy e Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.