La gioia in un biscotto, anzi…meglio più di uno!

la gioia in un biscotto

La gioia in un biscotto, anzi…meglio più di uno e più gioia!!!

L’anno scorso, la mia carissima Amica Antonella, ha regalato a me e alle altre due amiche “moschettiere” del rione Mirasoli, un sacchetto di biscotti, fatti con le sue mani, davvero favolosi!!!

Il rione Mirasoli è un rione di Bologna davvero speciale, perché ci vivono tanti cuori belli e menti vivaci e generose.  Ed è qui che puoi trovare lo studio di CASAtherapy,

In questi giorni ho ritrovato il bigliettino con la ricetta dei biscotti della gioia  e gli auguri di Antonella. Secondo me è proprio una ricetta super therapy. Anzi, direi di più, questi sono proprio I BISCOTTI di CASAtherapy!

Lo sono perché:

“Dissolvono l’amarezza del cuore, lo calmano e lo dischiudono.

Ma spalancano pure i cinque sensi, ti rendono gioioso, purificano i tuoi organi sensoriali, riducono gli umori nocivi e danno al tuo sangue una buona composizione. Ti rendono robusto, gioioso ed efficace nel tuo lavoro. E allora non esitate ad adottare un’alimentazione sana, servendovi di quanto sta nella creazione, per curare e prevenire i mal del nostro corpo. Ce ne verrà una felicità smisurata”

A dire queste cose non sono io, devi sapere che i biscotti della gioia hanno un origine che si perde veramente nella notte dei tempi, pare che la ricetta sia della Santa Ildegarda di Bigen, vissuta dal 1098 al 1179. Una monaca tedesca colta e all’avanguardia che oltre ad essere compositrice e autrice di una delle opere teologiche più significative del suo tempo, si occupò anche di medicina naturale, descrivendo le proprietà curative degli alimenti. Se ti interessa approfondire l’argomento ti consiglio questo libro:  Eve Landis “Hildegard von Bingen. Ricette per il corpo e per l’anima” Guido Tommasi Editore

Ma veniamo ai biscotti della gioia, ecco ingredienti e procedimento.


I BISCOTTI DELLA GIOIA

Ingredienti

440g circa di  Farina di farro (meglio aggiungerla un po’ alla volta per essere certa che l’impasto non risulti troppo duro).

4 Tuorli

un pizzico di Sale

180 g Burro (se non vuoi usare il burro puoi utilizzare l’olio di girasole, te ne vorranno 140 gr)

140 g Zucchero di canna

70 g Miele

Un pizzico di Noce moscata

15 g cannella in polvere

3 g chiodi di garofano macinati

Preparazione

Fai sciogliere il burro a fuoco basso e fallo raffreddare.

Mescola in una ciotola, il burro  con zucchero e miele.

Aggiungi i tuorli d’uovo e il pizzico di sale.

Amalgama tutto con una frusta a mano, fino a quando gli ingredienti si saranno amalgamati.

Aggiungi le spezie e pian piano anche la farina setacciata.

Quando l’impasto diventerà solido lavoralo, sul piano della cucina, con le mani.

Quando l’impasto sarà ben impastato, forma una palla, copri con la pellicola trasparente e metti in frigo per almeno mezz’ora.

Dopo mezzora, riprendi l’impasto, spolverizza di farina il piano di lavoro e con il mattarello stendi la pasta fino ad ottenere mezzo centimetro di spessore. Ora taglia i biscotti della forma che più ti piace!

Cuoci in forno statico preriscaldato a 200° per circa 10 minuti, controllando la cottura, per evitare che si cuociano troppo e risultino troppo secchi.

Come avrai letto l’impasto è proprio quello dei biscotti profumatissimi del Natale e allora, perché non farli ancora più gioiosi? Ecco alcune idee carinissime trovate vagando nel web.

Regala questi biscotti e spargi la gioia attorno a TE!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.