Il tuo bagno è a Sud, Nord, Est o Ovest? Progettalo con energia!

Il tuo bagno è a Sud, Nord, Est o Ovest?

Il tuo bagno è a Sud, Nord, Est o Ovest? Che tu debba progettarlo, o hai voglia di un restyling, affidati all’energia dei punti cardinali. Nord, sud, ovest ed est non sono solo direzioni, ma anche fonti di ispirazione per un bagno pieno di energia.

Fatti guidare dalle regole dell’equilibrio e dell’armonia con i consigli di CASAtherapy.

Il tuo bagno è a Sud, Nord, Est o Ovest?

 

Stai progettando il bagno per la casa nuova, o vuoi cambiare quello che hai già, ma non sai come fare? Leggi questo post, poi se vuoi, richiedi una consulenza personalizzata, mandami una piantina della tua casa e del bagno che vuoi progettare o ristrutturare. Ti invierò un esempio, per capire di cosa si tratta e il preventivo per la consulenza CASAtherapy, in linea con il tuo budget.

Scrivi a info@casatherapy.it

 Prima di tutto devi avere  la planimetria della tua casa per stabilire dove si trova il tuo bagno secondo i punti cardinali.

Come faccio a sapere in che direzione si trova il mio bagno ?

Ecco, ad esempio, l’appartamento di Sofia:

Il tuo bagno è a Sud, Nord, Est o Ovest?

In questo caso il bagno si trova all’angolo ovest della casa.

Per stabilire la posizione della tua casa in relazione ai punti cardinali usa la planimetria catastale, quella  allegata all’atto di compra vendita della casa.

Tipo questa

in basso a destra è indicato il nord.

Se non hai la planimetria dovrai usare una bussola.

Se proprio non sai come trovare questa indicazione, chiedi a CASA therapy, chiamami al 346 73 181 30, sarò felice di aiutarti.

Nella casa di Sofia il bagno è  ovest quindi:

Se il tuo bagno è a Ovest.

Ovest è la direzione del sole che tramonta, per questo all’ovest si associa la fase della vita della maturità e se pensiamo ad una correlazione con le stagioni l’ovest è legato all’autunno.

Come dare vigore ed energia ad un bagno in questa direzione?

I due elementi fondamentali saranno il bianco e il metallo.

Il tuo bagno è a

Prediligi le superfici bianche, con qualche concessione al legno chiaro, che darà luce e calore al bagno.

Scegli materiali coordinati e nelle stesse tonalità, ma con contrasti di superfici lisce e ruvide, preziose e grezze.

Gioca con contrasti di stile. Pezzi di recupero e idee ingegnose daranno al tu bagno un aspetto molto personale e intrigante.

Crea piccoli dettagli sorprendenti, ma fa che sia il bianco la tua linea guida.

Utilizza dettagli in acciaio cromato.

Tocco magico:

Se hai un bagno a ovest e ti trovi spesso in bolletta, o ti senti sempre disorganizzata/o, disorientata/o, e hai spesso l’impressione di non controllare la tua  vita, prova ad aumentare la forza della direzione ovest con:

Una composizione di fiori bianchi o una piantina con fiori bianchi se il bagno ha una finestra.

 

Candele bianche profumate per massaggi di benessere

 

Usa dei soffici asciugamani bianchi.
Un tappetino bianco è una soluzione poco costosa.
Sostituisci gli accessori con altri in acciaio cromato.

 

Anche se hai un bagno a NORDOVEST devi seguire le stesse indicazioni.

Se il tuo bagno è a NORD

Il punto cardinale NORD indica una direzione poco esposta alla luce, più fredda e riparata delle altre. Per questo al nord si associa l’inverno, la stagione più fredda e buia dell’anno.

L’inverno è anche la stagione in cui la natura riposa per prepararsi alla rinascita primaverile.

Se per analogia pensassimo al bagno a nord come un luogo scuro, arredato con materiali dai colori cupi, otterremmo una stanza della casa un po’ deprimente. Il bagno, invece,  è un luogo dove pulire e rivitalizzare il corpo (soprattutto al mattino) e concedersi qualche momento di relax.

Un bagno a nord deve essere vivacizzato e trasformato in un angolo di benessere e, soprattutto in questo caso, in una piccola SPA domestica.

Usa quindi la natura come elemento d’ispirazione.

Innanzi tutto, però, assicurati che il tuo bagno a Nord sia bene illuminato, sia che se è finestrato che cieco.

Puoi utilizzare i led per creare degli effetti di luce suggestivi.

Lo sai che se vuoi creare un effetto particolare, che ti faccia pensare alla natura, esistono le carte da parati applicabili anche in un bagno e addirittura all’interno di una doccia? Guarda quiIl tuo bagno è a Sud, Nord, Est o Ovest? Progettalo con energia!

 

Per le piastrelle e le decorazioni, prediligi i colori chiari, che ricordano l’acqua e le forme ovali.

Mosaico SICIS.

 

https://www.41zero42.com/it/collezioni/futura/

 

Puoi creare un effetto SPA, progettando la tua doccia con un base dove poterti sedere e prenderti cura del tuo corpo.

 

Tocco magico:

Se ti senti sempre molto affaticata/o e la tua vita sembra ferma e stagnante ecco qualche piccolo accorgimento per una sferzata di nuova energia.

Fai crescere delle piante nel tuo bagno che daranno energia ed ossigeno a questa parte della casa.

ikea ha delle soluzioni piacevoli e poco costose per dare un tocco green al tuo bagno.

 

Supporti in legno chiaro e piante che si trovano a loro agio in un ambiente umido, rivitalizzeranno anche un bagno un po’ vecchiotto.

 

Belli e piacevoli, questi vasi in ceramica, con supporto in cuoio, si possono appendere al muro del bagno.

 

Se non hai sufficientemente luce, o il bagno e cieco, puoi sempre utilizzare delle decorazioni che ti ricordino la bellezza e l’energia di crescita della natura. Come le carte da  parti che hai visto qui sopra, o puoi usare delle mattonelle decorate, per piccole porzioni del tuo bagno.

Piastrelle jungle di iperceramica

 

Se il tuo bagno Nordest e Sudovest

Ci sono due periodi dell’anno in cui la terra è impegnata a dare il meglio di se. Il primo periodo è quello dopo l’inverno, quando la terra accoglie il seme, non siamo ancora nel pieno della primavera, ma ci manca poco.  Quindi ci troviamo tra il nord dell’inverno e l’est delle primavera: la direzione è nordest.

Il secondo periodo è quello dopo l’estate e alle porte dell’autunno, quando la terra ha finito di dare il meglio di se, e si raccolgo i frutti più succosi e saporiti. Ci troviamo quindi tra l’estate sud e l’autunno ovest: la direzione e il sudovest.

Per questo alle direzioni nordest e sudovest si associa la forza della terra, che in un bagno, può essere rappresentata da materiali come pietra, roccia, marmo e ancora terrecotte, gres e cementine, tutti materiali adatti per un bagno in una di queste direzioni.

I colori sono caldi ricchi di forza ed energia.

 

Le soluzioni possono essere sorprendenti e piene di fascino.

 

Tocco magico:

se la tua vita è soggetta a rapidi cambiamenti e mutamenti imprevedibili, prova con questi piccoli rimedi.

Metti del sale marino in ciotole bianche di porcellana.

 

Oppure scegli dei termo arredo che abbiano l’aspetto di una scultura in metallo.

Termo arredo lame ditta brem http://www.brem.it/lame.html

 

Tubes scaletta scalda salviette https://www.tubesradiatori.com/it/prodotti/scaletta

 

https://www.sciroccoh.it/product/mikado/

 

Ditta brem modello Cross

 

Se il bagno è a Est o Sudest

Quando il sole sorge si ha la sensazione che con il sole rinasciamo anche noi.

Il bagno è la prima stanza che ci accoglie al mattino e l’est e il sud est sono direzioni che vedono il sole sorgere . La stagione in cui la natura  si risveglia e cresce con il sole è la primavera.

Est e sudest sono le direzioni che ci parlano di crescita, di piante e di alberi che mettono le foglie, allungando i rami verso il sole.

Un bagno ad est non può non avere il legno come protagonista. Alcuni dettagli, ben studiati, sottolineeranno con eleganza,  un bagno accogliente e raffinato.

L’abbinamento del legno, con i colori delle foglie di primavera, dal verde più inteso ai più delicato, come il verde salvia, donano al bagno un tocco fresco e rilassante.

Un tocco di magia.

In realtà il bagno in una di queste direzioni è quello più armonico ed energetico, ma qualche piccolo accorgimento per migliorare la propria casa e la propria vita non guasta mai, quindi:

Per aumentare l’energia di un bagno a est usa accessori in legno e …

Porta sapone in bambù Dragan Ikea

 

Accessori bagno in bambù Dragan ikea

 

 

…asciugamani e tappetini verdi.

Telo bagno Caleffi
Asciugamani verdi – Caleffi

 

Ttappetino da bagno verde Caleffi

 

 

 

Se il tuo bagno è a Sud

Quando si pensa al sud è inevitabile pensare al sole, al caldo e all’estate. Il sole è la vita che a voglia di ardere come una fiamma. Ma il fuoco e l’acqua non vanno d’accordo e se il fuoco è debole, e l’acqua è tanta, la fiamma si spegne.

Quindi attenzione!  Se hai un bagno a sud devi arredarlo con più energia.  Prediligi le forme squadrate e per le mattonelle: meglio le forme geometriche.

Scegli colori caldi e illumina bene questo spazio. Puoi inserire dei dettagli in legno, purché siano forti ed evidenti.

Vasca rettangolare

 

Lavandini rettangolari su base in legno

Un tocco di magia.

Se sei stanca/o di non ottenere i riconoscimenti che meriti, e hai perduto l’energia per inseguire le tue passioni, prova a inserire nel tuo bagno qualche oggetto e complemento in vimini, bambù, rattan.

Cesti in vimini

 

Lampade da soffitto in fibra naturale. Puoi anche due metterne, ai due lati del lavello

 

Utilizza solo le fibre naturali per tutti i tessili presenti nel bagno (tende, asciugamani, tappeti…).

 

Tende in lino

 

Tappeti di fibre naturali come cotone, canapa e lino

 

Asciugamani di lino

 

Progetta con CASA therapy il tuo bagno pieno di energia! Scrivimi per avere un esempio e un preventivo per la progettazione del tuo bagno. Scrivi a info@casatherapy.it o chiama 346 73 181 30

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

2 pensieri su “Il tuo bagno è a Sud, Nord, Est o Ovest? Progettalo con energia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.