Il “benessere ricordato” un’esperienza che la tua casa può fare con Te.

Cornice per 4 immagini

Il “benessere ricordato” un’esperienza che la tua casa può fare con Te.

In questi giorni sto leggendo un libro molto interessante, si chiama “Come fare perché ti succedano cose belle”.

L’autrice è Marian Rojas Estapé , psichiatra spagnola di grande sensibilità ed esperienza.

In questo libro ho trovato un’indicazione molto interessante, che potrebbe sembrare scontata, ma per me non lo è.

Da anni sostengo che è molto importante fare attenzione a ciò che ci circonda nella nostra casa. Dobbiamo farlo soprattutto,  se stiamo attraversando un periodo difficile, o momenti di depressione.

L’osservazione che Marian Rojas Estapé  fa nel suo libro è che, da un punto di vista neuro scientifico, è comprovato che riportare alla mente esperienze positive del passato sia un potente antidoto contro la depressione e altri disturbi dell’umore.

Ricordare scene piacevoli ha un forte impatto sul cervello. In effetti, quando riportiamo a galla momenti speciali del nostro passato, tendiamo a liberare le stesse sostanze e ad attivare le medesime aree cerebrali, che erano entrate in funzione quando quei fatti erano avvenuti nella realtà.

Chi possiede pensieri e ricordi saldi, legati a persone che ama, a momenti speciali, a sogni per i quali vivere, sarà più gioioso e felice.

Il medico e cardiologo Herbert Benson, professore all’Università di Harvard, è stato uno dei primi scienziati a studiare il rilassamento e la meditazione, trovando ispirazione nelle filosofie orientali.

Il dottor Benson ha elaborato una teoria che ha chiamato “Benessere ricordato” ; alla base di questa teoria sta proprio il concetto che ricordare eventi gratificanti, emozionanti o gioiosi del passato permette all’organismo di liberare sostanze chimiche antidepressive.

Questa capacità trova nella casa un potente alleato. Oggetti legati a momenti e persone che amiamo possono trasportarci in un attimo fuori dal buio dei nostri momenti negativi.

Una grande sensazione positiva può esserci trasmessa dalle fotografie e dalle immagini che appendiamo alle pareti di casa o nelle cornici appoggiate a mobile e mensole.

Mi sento quindi di dare due suggerimenti:

Il primo è quello di osservare, con molta attenzione, ciò che ci circonda nella nostra casa. Se certi oggetti o immagini aumentano il nostro senso di tristezza e ci tolgono energia è bene riporli o regalarli a chi non ha nessun legame con loro.

Il secondo è quello di creare nella nostra casa un punto di “Benessere ricordato” . Ad esempio  possiamo realizzare un collage di foto che ci fanno star bene, per avere sempre un “luogo” di serenità in cui rifugiarsi quando si è un po’ giù di morale.

Ecco qualche esempio:

Cornice per 4 immagini

Una cornice può racchiudere più immagini, ma anche una frase che ci sta a cuore. Oppure si può  creare una sorta di piccola storia che ci faccia star bene.

Cornice per 4 immagini

Racchiudere in un solo quadro le immagini di un evento che esprime tutto il nostro amore per la persona cara è un buon supporto per i momenti di tensione che in una coppia possono capitare.

Cornice per 4 immagini

I ricordi di un viaggio straordinario sono molto utili per distrarci dalla realtà e far rinasce in noi la felicità e il senso di libertà di quei momenti.

 

Trovi le cornici multi foto cliccando qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.