I colori per dormire, sognare e ritrovare la serenità!

i colori per dormire

I colori per dormire in una camera rilassante e armoniosa

Sono molti gli ingredienti che fanno di una stanza da letto un luogo di pace e relax. Tra questi, quello più evidente è il colore. Il colore e uno strumento per ritrovare serenità facile da cambiare a seconda del momento che si sta vivendo, del gusto personale e della sensazione che si vuole provare.

La tua camera deve essere un mix di serenità, relax, rigenerazione e sensualità, scegli quindi il colore che ti piace di più, in questo periodo della tua vita, tra le tonalità più rilassanti che l’infinita gamma di sfumature ti può dare.

Puoi utilizzare le tinte più chiare per tutte le pareti della stanza, mentre quelle più intese per la parete dietro al letto, abbinando il colore più forte con un bianco caldo o un crema chiaro.

Nell’immagine qui sotto puoi vedere qualche idea e leggere di seguito come il colore che ti piace ti può aiutare.

i colori per dormire

01 Grigio: ti aiuta a ritrovare la calma, allontana le paure inconsce, incoraggia l’autocontrollo.

il colore per dormire

02 Nocciola porta la calma nelle relazioni sentimentali grazie alle vibrazioni di un colore che parla di terra e di nutrimento.

11 Malva: ti protegge dallo stress, rilassa la mente e ti aiuta ad ascoltare il tuo cuore.

03 Lavanda: calma la tua confusione interiore e riduce l’iperattività.

04 Ottanio: stimola il senso pratico, aumentare la fede, riduce gli stress emotivi.

09 Verde bosco: motiva la tua obiettività e calma le reazioni emotive esagerate.

05 Verde chiaro: dona calma, serenità e ti aiuta a scoprire la tua creatività attraverso intuizioni e sogni.

06 Blu: proteggere le tue emozioni. Aiuta a ridurre lo stress del lavoro. Aumenta la tua saggezza.

07- 08 Greige: stimola la consapevolezza di chi sei e del tuo valore, infonde la capacità di trovare velocemente le risposte alle tue preoccupazioni.

10 Rosa: libera dalle preoccupazioni. Ti aiuta a comprendere i tuoi bisogni e rafforza la tua capacità di amare.

12 Azzurro: stimola la creatività e la capacità di apprendimento e concentrazione, riduce l’iperattività.

13 Verde salvia: ti aiuta a dare spazio ai tuoi desideri, motiva nuovi interessi e favorisce nuove opportunità.

14 Bianco: neutralizza i pensieri negativi e aiuta a ridurre la tensione muscolare.

15 Marrone: consolida i sentimenti interiori di sicurezza e riduce l’eccessiva attività mentale.

16 Avorio: Aiuta a motivare gli alti ideali, stimola il desiderio di auto-ricompensa, aumenta il senso di sicurezza.

 

Ecco qualche consiglio utile per i colori della camera dei neonati e dei bambini

Camera dei bambini

Quando nasce un bambino sono i genitori a decidere i colori per la sua cameretta, quindi ecco qualche consiglio:

  • No al monocolore, sì alla varietà, ma senza esagerare, soprattutto con le decorazioni alle pareti. Fa in modo che l’ambiente risulti sempre leggero e arioso.

  • No a colori troppo forti e saturi.

  • Utilizza pitture ecologiche certificate.

  • Si a tinte pastello rilassanti, ma non troppo fredde come il celeste chiaro.

Camera dei ragazzi

Quando i figli crescono non imporre tu i colori, falli scegliere a loro! Se senti che sono indecisi, dipingi la stanza con colori neutri e poi lasciali decorare le pareti come vogliono e con i loro tempi.

Ricorda comunque che nelle stanze dei bambini e ragazzi:

  • Il turchese infonde un senso di profonda fiducia nelle loro capacità, inoltre, stimola il desiderio di ordine e calma l’eccessiva esuberanza.

  • L’azzurro e il blu sono colori che stimolano la creatività, sostengono la capacità di apprendimento riducendo l’iperattività e aiutano l’intelligenza logica.

  • Il verde stimola la creatività, la curiosità per lo studio e per tutto ciò che ancora non si conosce. Le tonalità del verde danno serenità e tranquillità e aiutano ad avere idee fresche e originali. Non è un colore molto adatto ai caratteri che tendono a non portare a termine i compiti più sgraditi o che lasciare tutto a metà perché sempre lanciati verso nuove idee.

  • Il giallo aiuta l’apprendimento e migliora i riflessi, l’arancione stimola le capacità organizzative. Entrambi i colori vanno bene anche per la stanza studio o l’angolo home office della tua casa.
  • Le sfumature di colore viola, soprattutto nelle camere degli adolescenti, placano gli eccessi d’irritabilità e danno sollievo nei periodi di tristezza o incomprensione.
  • La prevalenza del colore bianco aiuta ad aumentare la concentrazione e l’applicazione allo studio, ma il bianco va sempre abbinato con altri colori più caldi e vivaci.

Vuoi altri consigli per la camera dei tuoi figli? Leggi qui!

Immagini da archivio CASAtherapy e Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.