Divano macchiato? Ecco come fare!

Divano macchiato

Divano macchiato? non disperarti ecco qui i consigli ecologici e fai da te di CASAtherapy!

Velluto

 divano macchiato velluto

Per togliere ai divani qualche macchia ed eliminare l’effetto ‘lucido’ al velluto e ad altre stoffe che li ricoprono, basta spargere un po’ di crusca tiepida sulle parti sciupate e strofinare delicatamente. Dopo  un’ora, potrai rimuovere la crusca con l’aspirapolvere o con una  spazzola morbida.

Un altro modo per pulire il velluto consiste nel passare la superficie con una pezza di stoffa pulita imbevuta in una soluzione di alcol e ammoniaca in parti uguali, a cui avrai aggiunto un cucchiaio di sale. Lascia asciugare e spazzola prima in un senso, e poi nel senso inverso con una spazzola morbida.

 

Pelle

divano macchiato pelle

Se è il hai uno divano in pelle che ha bisogno di essere rivitalizzato puoi preparare una vera e propria ‘maschera di bellezza’ con albumi d’uovo montati a neve. Passa l’albume montato sul divano con un morbido panno di lana.

Divani e poltrone di tessuto

Passa uno straccio o una spugna imbevuti di acqua tiepida e poca ammoniaca, poi ripassa con acqua fredda e lascia asciugare.

Divani rivestiti di gobelin

Strofinate delicatamente le parti rivestite con un panno imbevuto di acqua calda in cui avrai cotto delle patate. Quando il tessuto sarà asciutto spazzola delicatamente.

Divani e poltrone di alcantara

Sono completamente lavabili. Prima, comunque, è sempre bene fare una prova: prendi la parte più piccola (la fodera di un cuscino o di un bracciolo) e mettila in lavatrice usando il programma per tessuti delicati.

Divani rivestiti di eco-pelle

Per pulire le macchie dal tuo divano in pelle sintetica  puoi versare sulla macchia una piccola quantità di aceto, poi strofina con un panno pulito e umido e risciacqua;

Un altro metodo è quello di usare del sapone di Marsiglia sciolto in acqua tiepida. Immergi un panno pulito in questa soluzione, strizzalo bene e poi passalo sulla macchia.

N.B.: Per il tuo divano macchiato e per qualsiasi tipo di  pulizia testa il tuo metodo “fai da te” su una piccola parte del rivestimento, scegliendo quella più nascosta.

Quando usi l’ammonica fai attenzione a mani e occhi.

Problemi di macchie anche sul tappeto? Leggi anche https://www.casatherapy.it/via-la-macchia-dal-tappeto/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.