Crea il tuo stile Mismatch

sedie diverse colorate

Se stai pensando di arredare la zona giorno, con uno stile personalissimo e divertente, Mismatch sarà la tua parola d’ordine.

Mismatch è una parola inglese che si può tradurre in italiano con asimmetrico ; parlando di arredamento, possiamo definire Mismatch un inseme, apparentemente casuale, di elementi d’arredo molto diversi tra loro.

Un arredamento mismatched richiede grande attenzione e gusto nell’accostare stili e colori diversi, senza cadere nel Kitsch o nel cattivo gusto.

Con molta attenzione e cura dei particolari, si possono cerare soluzioni d’arredo davvero  sensazionali.

Ecco quindi alcuni esempi per muovere i primi passi in uno stile in cui: creatività,  ingegno e gusto per il riciclo sono ingredienti davvero importanti.

s6

Quest è un’idea davvero simpatica e frizzante. Una stanza molto neutra, con una prevalenza del colore bianco, si riempie di allegria grazie all’inserimento di sedie diverse (per colore e per tipo) e  delle lampade a sospensione di colore arancio (colore molto indicato per i luoghi dove si mangia perché facilita la digestione).

Puoi realizzare questa idea anche acquistando sedie e lampade al mercatino dell’usato e poi divertirti a colorarle.

Fa attenzione alle dosi degli elementi colorati, devono essere pochi e decisi, se in questa stanza le pareti fossero colorate rischieresti di appesantire molto la stanza.

fa7cac1b089f0929e89565b1d4e9fae3

Anche nella foto qui sopra la magia è data dal colore, che emerge senza stancare la vista, grazie ad un ambiente tutto bianco.

Il colore deciso del tavolo è l’elemento dominante, abilmente ripreso anche in altri dettagli (i piatti alla parete, qualche dettaglio dei cuscini del sofà, la cornice di un quadro, il tappeto accanto al sofà tutto bianco…).

Le sedie sono  dello stesso tipo, ma ognuna è di colore diverso.

La scelta di lampade  bianche è davvero geniale perché, in  questo modo, l’attenzione verrà focalizza ancora di più sul colore del tavolo.

gen201142

s13

Ecco due soluzioni originali: tavoli semplicissimi e capotavola superlativi, realizzati con poltroncine molto vintage.

La soluzione con le poltrone verdi mette insieme  tipi di seduta diversi: la panca e le sedie.

Anche nelle soluzioni che seguono il motivo ricorrente è l’uso di tipologie di sedute diverse: poltrone, sedie, sgabelli…senza limiti alla fantasia.

fdaww

gen6

s5

s8

Per soluzioni d’effetto, ma davvero low cost,   puoi puntare sull’effetto “evidenziatore” ovvero tutto neutro ed un unico colore che spicca.

df

L’ambiente neutro e il tavolo in legno grezzo diventa indimenticabile grazie alla scelta di un unico colore dominante. L’effetto è facilmente realizzabile anche utilizzando molti elementi acquistabili all’ikea (come la sedia rosa SNILLE  € 18,99, la libreria bianca EXPEDIT € 129)  altri dettagli … e un bel mazzo di fiori

fa

Ambiente neutro … sedie senape… tavolo in legno grezzo.

si17

Ambiente neutro … sedie viola… tavolo in legno grezzo. (Le sedie sono tipo bistrò di Xavier Pauchard  1934)

gen20114

La seconda vita delle sedie è fatta di colore e buon gusto.

s11

E se hai paura di osare può provare a rivestire le sedie, se dopo un po’  ti stanchi…via il rivestimento e tutto torna come prima!

Se poi vuoi suggerimenti, conferme alle tue idee o un progetto Mismatch personalizzato scrivi a  info@casatherapy.it oppure chiamami al 346 73 181 30 .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.