Come scegliere il colore più giusto ed energetico per la tua casa.

come scegliere il colore giusto

Come scegliere il colore più giusto per dare energia e armonia alla tua casa? Ecco 10 domande da porsi prima d’iniziare.

La bella stagione con le sue giornate calde e luminose è proprio il momento più adatto per tinteggiare le pareti della nostra abitazione. Un lavoro necessario, che può trasformarsi, in un modo semplice, per ridare vita ed energia ad ogni stanza della casa.

Ma come fare per scegliere il colore?

Ecco il decalogo per porsi le giuste domande e trovare le combinazioni di colore più indicate, per la casa e per chi la abita.

Colore a contrasto per la parete dietro al letto.

1 Quale stanza vuoi tinteggiare?

Ogni stanza della casa ha la sua funzione e fermarsi a riflettere su quale sensazione ed emozione si vuole provare entrando in quello spazio della casa è fondamentale.

Devi ridipingere la stanza da letto? Soprattutto se non dormi molto bene, scegli colori rilassanti e tenui, evita i colori accesi o troppo cupi.

Devi ritinteggiare la cucina? Utilizza i colori delle terre, ti aiuteranno a dare più energia ai cibi e a digerire meglio.

Passi molto tempo nella zona giorno perché la utilizzi anche come ufficio? Evita i colori troppo accesi, alla lunga ti stancherebbero troppo. Non solo visivamente, ma anche fisicamente.

Hai pensato di dare nuova vita al bagno? Perché non dargli un aspetto di piccola SPA domestica con colori morbidi e avvolgenti?

Devi ridipingere la camera dei tuoi figli? Ti consiglio di leggere questo articolo:https://www.casatherapy.it/i-colori-per-studiare/

2 Quali sono le dimensioni dello spazio che vuoi dipingere?

Con il colore puoi correggere alcune disarmonie della stanza e renderla più equilibrata.

Quindi:

Spazio troppo grande? Per rendere percettivamente più piccolo e raccolto un ambiente molto grande è sufficiente utilizzare tinte sature o scure che tendono ad avvicinare le superfici.

Spazio troppo piccolo? Utilizza le tinte chiare o inserisci degli specchi che possano darti una percezione di maggior spazio.

La stanza è lunga e stretta? Colora le pareti dal lato minore con tinte più scure rispetto a quelle laterali, così percepirai una forma della camera più vicina a un quadrato.

Stanza troppo alta? Colora il soffitto con tinte sature o scure, otterrai un effetto ottico che farà sembrare più basso il locale.

Nella stanza ci sono travi o pilastri? Puoi decidere se metterli in risalto o renderli meno “visibili”.

Se vuoi dare risalto a questi elementi architettonici, colorali con tinte più scure o vivaci, rispetto alle altre pareti. Se invece vuoi che si vedano meno, scegli una tonalità più chiara, rispetto alle altre superfici da tinteggiare.

3 In che direzione si trova la stanza da ridipingere?

Mano alla bussola e valuta la direzione in cui si trovano le finestre per determinare il grado di luminosità naturale dell’ambiente e ricorda che:

Nelle stanze rivolte a nord la luce proveniente dall’esterno ha una colorazione prevalentemente fredda, tendente all’azzurro. Per scaldare l’atmosfera è utile inserire nella stanza elementi (superfici, arredi o complementi) con gradazioni calde (giallo, arancio, rosa, rosso).

Per le stanze esposte a est, sono adatti i colori chiari e caldi.

Se la stanza è rivolta  a sud, la luce sarà forte e calda.  Per equilibrare la percezione cromatica, puoi usare delle tonalità fredde (azzurro, verde, viola tendente al blu).

Per l’ovest, soprattutto nel pomeriggio e d’estate, la luce è calda quindi puoi riequilibrare la sensazione con tonalità cromaticità fredde.

Se stai pensando di dare il colore alle facciate esterne della casa sappi che per percepire meno caldo all’interno, soprattutto se abiti in una zona climatica calda, il bianco assorbe meno i raggi solari. All’interno, per far sembrare gli ambienti più freschi, utilizza il blu, le tonalità azzurre, i verdi e il malva.

Se hai il problema opposto e vuoi dare una sensazione di maggior calore alla casa, utilizza i colori nella gamma del giallo, arancio, rosa, rosso.

4 Quanto illuminata è la stanza da ridipingere?

Per scegliere il colore giusto, devi considerare con attenzione la quantità e la qualità delle aperture verso l’esterno e l’illuminazione artificiale presente.

Se la stanza è molto illuminata naturalmente, puoi utilizzare tinte anche scure o sature e l’atmosfera sarà vivace, ma non opprimente.

Se hai la fortuna di avere una casa con grandi finestre che si affacciano su un paesaggio particolarmente affasciante, puoi farti ispirare dai colori della natura che ti circonda.

Se le stanze sono poco luminose non utilizzare colori troppo accesi, perché avresti la sensazione di avere ridotto ancora di più lo spazio.

5 Quali sono i colori già presenti nell’arredamento?

Se ti fa impazzire un colore, o ti sei innamorata del colore più di tendenza, non è detto che sia quello più indicato per la tua casa. Infatti, molto spesso, pensiamo al colore delle pareti come al colore principale, ma non sempre è così. Tutti materiali hanno un colore, i pavimenti, gli elementi d’arredo e i complementi. Per trovare il colore giusto per la tua casa dovrai considerare anche tutti gli altri.

Dopo esserti fatta delle domande sugli ambienti della casa ecco altre domande fondamentali per di te e per chi vive con te. Saperti ascoltare e comprendere i tuoi bisogni ti aiuterà a ricercare le tonalità di colore più adatte per dare colore e forza anche alla tua vita.

6 Sei più yin o più yang?

Yin e yang sono due elementi opposti e complementari, sempre alla ricerca dell’equilibrio per arrivare all’armonia.

Per sapere quale tipo sei, quindi se sei più yin o yang, ti consiglio di leggere questo post: https://www.casatherapy.it/sei-piu-yin-o-piu-yang/

Potrai quindi equilibrare il tuo spazio con i colori, sapendo che i colori accesi o caldi sono yang e i colori tenui o molto scuri sono yin.

7 Che lavoro fai?

Se il tuo lavoro si svolge fuori casa è estremamente dinamico e fisicamente stancante, la tua attività è yang, avrai quindi bisogno di ritrovare equilibrio, pace e tranquillità nella tua casa. Quindi scegli colori freschi e tenui ed evita quelli troppo eccessi.

Se il tuo lavoro è molto sedentario, o addirittura lavori a casa, passando molte ore al computer, potresti avere un eccesso di energia yin. Quindi, per ritrovare forza e armonia, inerisci nella tua casa qualche dettaglio di  colore vivace. Sarà il tuo punto di ricarica energetica!

8 Qual è la tua data di nascita?

Con la tua data di nascita potrai stabilire il tuo elemento di nascita. Lo puoi dedurre dalla tabella qui sotto.

Ad ogni elemento sono associati dei colori, quindi puoi inserire nella tua casa il colore di nascita o divertirti a giocare con i colori che si accordano tra di loro per trasmetterti equilibrio, calma o stimolarti all’azione.

I colori associati al Legno sono tutte le tonalità del verde e del blu ad eccezione del navy e del blu scuro che corrispondono all’elemento acqua.

I colori associati al Fuoco comprendono tutte le tonalità dal porpora al rosso brillante.

I colori associati alla Terra sono tutte le tonalità del marrone (dal beige chiaro al marrone scuro), arancio, giallo e oro.

I colori associati al Metallo sono tutte le varietà del grigio, bianco e il colore argento.

I colori dell’acqua sono il nero, il blu scuro e i colori molto scuri in generale.

Sei alla ricerca di stimoli, calma o equilibrio? Cerca il tu elemento di nascita nella tabella qui sopra e poi guarda i colori degli elementi che ti possono aiutare nella tabella qui sotto.

9 Come ti senti?

Capire lo stato d’animo tuo e di chi vive con te è importantissimo per la scelta del colore (o dei colori) che possono portare armonia e gioia nella tua casa. Per aiutarti a comprendere il tuo stato d’animo e associarlo a un colore, se ti va di giocare, puoi fare un test. Scarica il Test tre domande e tre colori  gratuitamente

Gratuito – Acquisto
  Per maggiori dettagli e spiegazioni contattami  info@casatherapy.it.

10 Il colore giusto?

Il colore giusto, un po’ come per tutte le cose, non può essere solo uno. Di sicuro il colore che trovi giusto ora non lo sarà per sempre, perché la vita è in continuo mutamento. Pensa alla tua casa come un corpo da vestire con il colore più giusto, per te e per le persone che vivono con te, ma tieniti pronta a cambiare, quando la voglia di qualcosa di nuovo, si farà viva dentro di te.

Per una CONSULENZA COLORE per la tua casa o per il tuo luogo di lavoro, chiamami al 346 73 181 30, sarò lieta di darti tutte le informazioni  che vorrai e inviarti il preventivo gratuito per la consulenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.