Arancione: io sento! Il secondo chakra e la forza del desiderio.

Arancione io sento

Arancione: io sento, ecco il colore del secondo Chakra.

Dopo il primo punto energetico, riferito alla forza della terra e al colore rosso, il secondo punto d’energia è legato all’acqua e al colore arancione.

Quando ti immergi nell’acqua del mare, galleggi  sulla superficie, mentre ti fai cullare dal dolce dondolio delle piccole onde, stai provando un insieme di emozioni sensoriali.

Sei toccata dall’acqua, senti il suo profumo nelle narici, il gusto salato sulle labbra, un fruscio ovattato nelle orecchie e barbagli di luce quando schiudi gli occhi.
Tutto il tuo corpo prova pace e un piacere profondo.
Stai sentendo il secondo Chakra!
Il secondo Chakra è il punto d’energia collocato nella parte inferiore dell’addome tra l’ombelico e i genitali.
A questo Chakra è affidato il compito di farci vivere il piacere e la sessualità con profonda armonia, liberi da preconcetti e condizionamenti.
Sentire piacere, provare desiderio per qualcosa che ci faccia superare i nostri limiti e ci faccia comprendere il nostro potenziale creativo, è importantissimo.
Sentire vuol dire sapere ascoltare il nostro corpo e la nostra anima.
Solo con questo profondo ascolto, comprenderemo il vero significato della nostra esistenza.

Capita che vi siano periodi in cui ci sembra di non sentire più nulla.

Un’educazione troppo rigida, le delusioni, i mille impegni o il tempo che passa, sono tutte vicende umane capaci di darci la sensazione che qualcuno abbia tranciato i fili, di quell’importante linea che collega i nostri sensi al cuore, per dare alla mente la giusta direzione.

Sono questi i momenti in cui, per riaccendere il secondo Chakra, si ha bisogno di iniziare ad avere qualche piccolo desiderio, perché (cit.*):Senza desiderio non siamo in grado si avere forza sufficiente per ottenere ciò che è difficile. Il desiderio è il combustibile per l’azione. Solo rimanendo in contatto con le nostre sensazioni, possiamo veramente conoscere i desideri della nostra anima.
Soltanto conoscendo i nostri più profondi desideri la nostra volontà può trovare chiarezza per agire al meglio e ricollegare, corpo, mente e anima.
Se questa è una situazione in cui ti rispecchi, affidati ancora una volta alla tua casa per fare il primo passo.

Puoi iniziare proprio inserendo questo colore nella tua casa.

Puoi iniziare a desiderando qualche tocco arancione nella tua vita!

Essendo un colore caldo e vivace, può essere difficile da inserire in un ambiente, ma dosato e ben inserito nelle stanza giuste, può risollevare all’istante il tuo umore.

arancione io sento
Il colore arancione ha molte proprietà, vai a scoprile qui e scopri anche come utilizzarlo nella tua casa e nella tua vita.

*Cit.: Anodea Judith, Il libro dei chakra, ed. Neri Pozza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.